Racconti

. C’erano più di 6000 corridori stamattina nello splendido Stadio dei Marmi, tantissimi i gazebo societari con i loro variopinti colori a ridosso delle bellissime statue di marmo, per l’appunto, disposte tutte intorno con il più moderno Stadio Olimpico nelle immediate vicinanze, il tutto all’interno del Complesso Sportivo del Foro Italico, un’altra delle bellezze architettoniche che la città di Roma ci riserva, sede di tantissime manifestazioni sportive internazionali. L’occasione è stata la 23a edizione de La Corsa di Miguel, gara podistica la

. Si avvicina la prossima edizione della Maratona di Roma in programma il 19 marzo e quale migliore occasione per una preparazione fisica adeguata se non partecipare a gare con kilometraggio superiore ai classici 10 km? Come prima prova in tal senso infatti ci siamo riuniti stamattina ad Ostia per partecipare alla 25a edizione del Trofeo Lidense, quest’anno con una nuova partenza/arrivo rispetto alle precedenti edizioni e conseguente percorso leggermente modificato, in gran parte sviluppato all’interno della Pineta di Castel Fusano. Gara vinta

Bellissima giornata quella di ieri all’Agriturismo Selva dei Risi in quel di Castel Madama, dove tutta, o meglio, quasi tutta, l’Italiana Running era presente per il consueto incontro di fine/inizio d’anno: un’ottima occasione per augurarci tante soddisfazioni sportive nel 2023 per tutti noi, un’ottima occasione per condividere la nostra passione insieme alle nostre famiglie, un’ottima occasione per conoscerci ancora di più, un’ottima occasione per premiare i vincitori del Torneo Sociale 2022 della nostra Associazione. Malgrado qualche problemino iniziale per alcuni di

“… la Befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte …” in verità stamattina in via Lemonia in occasione della 29a edizione di Corri per la Befana di scarpe rotte non ce n’erano affatto, piuttosto molte nuovissime e con colori sgargianti conseguenza molto probabilmente dei regali trovati sotto l’Albero di Natale di pochi giorni or sono. Tanti i runners presenti, tanti i gazebo societari disseminati lungo i capienti marciapiedi in prossimità dell’arrivo, clima fortunatamente pre-COVID e i numeri parlano chiaro:

Ultima gara sociale, ultimo giorno del 2022, appuntamento con la classica di fine anno, la We Run Rome, alla sua 11a edizione nel percorso tradizionale dopo la parentesi notturna dello scorso giugno inserita come recupero della gara annullata nel 2021 per le note vicende intercorse col Comune di Roma. Tanti, tantissimi atleti sotto l’arco di partenza: una parte a gareggiare agonisticamente e l’altra, molto più nutrita, riunita in gruppetti più o meno numerosi, con bandiere, cappellini di Natale, sciarpe e quant’altro

. Gran bella giornata di sport stamattina a Montecompatri in occasione della Corsa dell’Angelo, gara di circa 10 Km organizzata dagli amici della Spartan Sport Academy coordinati da Massimo Perciballi e Alessandro Camponeschi; molte le società rappresentate e tutte di primissimo piano, personalmente un’ottima occasione per rivedere molti amici che da tempo non avevo avuto più modo di incontrare data la mia forzata assenza dalle gare. 337 gli atleti giunti al traguardo posto, come da tradizione, sulla centralissima Passeggiata della caratteristica cittadina,

Pioverà o non pioverà? Questo il dilemma che ha accompagnato l’intera settimana dei neroverdi iscritti alla 10a edizione della Genus Solis Invicti, fortunatamente, come spesso avviene, gara svolta senza pioggia con temperature intorno agli 8°C e senza vento eccessivo, condizioni quindi nel complesso più che buone considerato il periodo. 235 gli atleti riuniti in piazza Karol Wojtila a Olevano Romano, 223 quelli giunti regolarmente al traguardo; invariato il percorso rispetto alle ultime edizioni con 3 giri da effettuare lungo le strade

. Vigilia della Mezza di Fiumicino all’insegna della pioggia (e che pioggia !!!) e immancabili preoccupazioni da parte dei nuovi sull’effettiva partenza della gara in caso di forti precipitazioni e richieste di consigli e domande sulla tipologia di abbigliamento da meglio utilizzare nella circostanza:  Come spesso avviene, tempo clemente e tutti alla partenza, partenze scaglionate dagli organizzatori per tap e top runners e brevi e medie lunghezze, con inizio alle ore 8:45 sotto l’arco posto tradizionalmente davanti il palazzetto dello sport

Trasferta fuori porta per i nostri neroverdi che stamattina si sono ritrovati a Caserta in occasione della 8a edizione della Reggia Reggia, gara sociale sulla classica distanza della Mezza Maratona, 21097,5 metri per la precisione. “… ma che colore ha, una giornata uggiosa?

Inizialmente la partenza della Rome 21k, la Mezza Maratona di Roma che si è disputata stamattina, era prevista da via dei Fori Imperiali e la nostra Catanese DOC Angela Giarratana, con lo stupore di molti di noi … ma, conoscendola, non di tutti … si era proposta di ospitare nel suo appartamento a ridosso del Colosseo tutti i nostri neroverdi iscritti alla manifestazione. Successivamente gli organizzatori hanno dovuto spostare per motivi tecnici il luogo della partenza di circa 1km ma la